Borse, La Lunga Estate Calda

Per le Borse l'estate che stiamo vivendo e' cruciale. Tra nuovi assetti e diverse prospettive

Pubblicato il: 10 luglio 2017 | Categoria: EconoMia
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

La lunga estate calda delle Borse è iniziata, o forse no. Nei mesi scorsi diversi analisti avevano proposto lo scoppio di una bolla speculativa sulle Borse, soprattutto quella americana. Non siamo certo fuori dal rischio volatilità. Specialmente nei mesi di luglio/agosto/settembre non si hanno delle vere motivazioni per “ballare”.Ma le Borse, in questi mesi, hanno dimostrato di saper assorbire bene anche le questioni più delicate (flussi migratori, terrorismo etc). Cosa è cambiato rispetto a qualche anno fa?

Da una parte probabilmente “l’abitudine” (purtroppo) a gestire certi fenomeni, dall’altra il modo di investire in Borsa ha resola liquidità in eccesso maggiormente anticiclica. Pac e Pir adesso, solo per fare due esempi, hanno svolto il ruolo di stabilizzatori degli investimenti, anche privati, per quanto riguarda la massa gestita dai grandi fondi. In una recente analisi del Business Insider Italia, si fa notare la differenza con la situazione pre bolla tecnologica di fin anni ’90.

Una lettura interessante che vi lascio a questo link:

https://it.businessinsider.com/bank-of-america-ce-una-grande-differenzatra-la-situazione-attuale-e-la-bolla-tecnologica-del-1999/

Buona lettura

Fabrizio Tiburzi