Mercati In Cerca Di Diversificazione

Diversificazione, trasparenza, autonomia, controllo e solidità. Sono queste le parole d’ordine di un investimento solidamente profittevole nel tempo

Pubblicato il: 19 ottobre 2016 | Categoria: EconoMia
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Chi è abituato a fare investimenti, a gestire denaro, a muovere capitali sa bene quello che può non essere chiaro a tutti. Le opportunità che il mercato riserva, quelle vere, si trovano nelle fasi di oscillazione, quelle nelle quali, dato un valore x di partenza, ci si muove piuttosto in fretta verso un valore y. Lo abbiamo detto più volte da questo sito. Il modo di investire è cambiato. I tassi di interesse bassi, quando non anche negativi, non consentono più di “archiviare” pratiche a lungo termine, attraverso le classiche rendite di posizione.

Diversificazione, trasparenza, autonomia, controllo e solidità. Sono queste le parole d’ordine di un investimento solidamente profittevole nel tempo. Sono tag che ritroviamo tutte nei fondi d’investimento.

Anche un investitore navigato e conosciuto come tra i più affidabili come Warren Buffett, ripete spesso come, la prima regola per un buon investimento sia quella di “non mettere le uova nello stesso paniere”. Un esempio semplice ma chiaro, sul valore della diversificazione.

Anche soluzioni apparentemente sicure come i titoli a 50 anni (vedi Poste ed altri) rischiano di avere più di qualche insidia dal lato della protezione del capitale investito, la prima preoccupazione da tenere a mente in periodi storici come questo.

Specialmente, è il caso proprio delle Poste, dopo gli alert lanciati di recente sulla situazione potenzialmente esplosiva in cui versa la Cassa Depositi e Prestiti.

(Questo post, come tutti quelli presenti in questo sito rispecchia le opinioni di Fabrizio Tiburzi e non necessariamente quelle di Banca Mediolanum)