Rendimento E Investimenti: Tra Sicurezza E Leggende

Il rendimento è la misura del nostro investimento? Certamente no. O meglio, è un indicatore della bontà del nostro investimento, ma non è certo il solo

Pubblicato il: 18 novembre 2016 | Categoria: Economia
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Il rendimento è la misura del nostro investimento? Certamente no. O meglio, è un indicatore della bontà del nostro investimento, ma non è certo il solo. La storia recente  è piena di titoli ad alto rendimento rivelatisi un pessimo affare. Prima di tutto, dobbiamo considerare la solidità del soggetto emittente. Con una precisazione doverosa: fino a qualche tempo fa si riteneva che gli Stati garantissero automaticamente più degli emittenti privati. Ora sappiamo però che non è così, visto che anche gli Stati possono fallire. Si rischiano situazioni, insomma, dove non sono in gioco solo gli interessi, ma soprattutto il capitale.

Anche il recente collocamento del BTP cinquantennale italiano, stante il grande successo riscontrato, pone più di qualche interrogativo, alla luce dei rendimenti in picchiata, dall’emissione ad oggi.

Questo significa che, in un’ottica di lungo periodo, anche il BOT people deve cambiare strategia, qualora non l’avesse già fatto. Del resto, lo abbiamo detto più volte: i cicli economici si sono accorciati, all’interno di una società più fluida, che deve continuamente fare i conti con cigni neri e perturbazioni di vario genere. Anti ciclicità dell’investimento e diversificazione massima restano due punti fermi per limitare i rischi, cogliendo le migliori opportunità per il nostro portafoglio.

Fabrizio Tiburzi

(Questo post, come tutti quelli presenti in questo sito rispecchia le opinioni di Fabrizio Tiburzi e non necessariamente quelle di Banca Mediolanum)