Finanzaonline: Il Caso Barclays

Negli Stati Uniti riflettori puntati sul Gruppo Britannico. Dopo il Forex scoppia la grana listini

Pubblicato il: 9 luglio 2014 | Categoria: Finanza
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Il caso è uno di quelli che pesano sugli equilibri della finanzaonline e non online.
Lo ha riportato il Sole 24 Ore del 27 giugno . La Barclays avrebbe grossi problemi negli Stati Uniti. Il motivo? Aver mentito ai clienti. Su cosa? Sulla reale situazione della banca in merito alla gestione del cosidetto Dark Pool , vale a dire un listino privato di negoziazione. La banca britannica non è nuova ultimamente alle grane legali, per la questione legata al mercato del Forex e alla gestione dei traders. In questo senso, l’apertura di una nuova inchiesta a stelle e strisce sembra poter nuovamente spaventare i mercati. Mercati che già avevano reagito in modo molto negativo nel caso dell’ultima esposizione mediatica per il Gruppo bancario, pur uscito comunque in piedi dopo il caso Lehman. La paura e le incertezze poi, invevitabilmente, finiscono per scaricarsi sui listini e sui risparmiatori/investitori. Se è una bolla mediatica o no, lo sapremo presto.