Usa E Criptomonete: Una Nuova Strada

Anche la Fed Usa ragiona di criptomonete. Un nuovo inizio?

Pubblicato il: 30 gennaio 2018 | Categoria: Finanza
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading ... Loading ...

Quando si parla di criptovalute si parla di futuro. Forse, ma non solo. Negli Stati Uniti si fa sempre più largo un filone di pensiero socio-economico che, in qualche modo ci riporta agli anni 70 e all’oro. Il pensiero sottostante é questo: é se il Bitcoin potesse svolgere un ruolo di stabilizzazione globale, proprio come in epoca di Gold Standard? Come riportato da Marco Cavicchioli su “Il Bitcoin” magazine online dedicato al mondo blockchain, in un documento scritto da Aleksander Berentsen e Fabian Schär, per la Fed, si dice: “E’ probabile che criptovalute come Bitcoin emergeranno come una specifica classe di asset ed hanno il potenziale di svilupparsi in investimenti interessanti e come strumenti di diversificazione. Lo stesso Bitcoin potrebbe assumere nel tempo un ruolo simile a quello dell’oro“. Se da una soluzione futuristica si avranno effetti simili a quelli del passato, è tutto ancora da vedere.

Per un approfondimento ulteriore su questo tema leggi l’articolo